Il progetto “Le Monocultivar” nasce dalla volontà del cliente Olio Guglielmi di porre al cento dell’attenzione le cultivar autoctone della Puglia coltivate presso gli uliveti di famiglia. Nasce così un packaging del tutto inaspettato, dove le varietà di olive diventano delle muse impersonificate dalla bellezza femminile contestualizzate nel paesaggio regionale.

L’illustrazione, unita alla scelta di una bottiglia dalle linee rotonde e pulite, restituisce l’idea di una bellezza autentica, custodita nelle cose semplici, nel paesaggio della propria terra e nei sapori autentici. Un senso di purezza che porta “Coratina“, “Ogliarola” e “Peranzana” ad essere simbolo di alta qualità dei un olio extravergine di oliva molto entro 2 ore dalla raccolta.

Combinazioni inedite di circostanze chiedono regole inedite.
CHARLOTTE BRONTE